Gli Stati Generali della Green Economy, la due giorni dedicata all’economia verde, si sono tenuti il 6-7 novembre 2013 a Ecomondo-Key Energy a Rimini sul tema Un Green New Deal per l’Italia”

La piattaforma programmatica, costituita da misure concrete per lo sviluppo di una green economy in Italia, è stata elaborata attraverso il confronto di centinaia di esperti in 10 gruppi di lavoro, in due Assemblee Programmatiche Nazionali e attraverso un’ampia consultazione online di esperti nei 10 settori strategici di sviluppo di un’economia verde in Italia.

E’ stata poi condivisa, attraverso un costante dialogo portato avanti nei prossimi mesi, con il Ministro dell’Ambiente e il Ministro dello Sviluppo Economico allo scopo di elaborare un pacchetto di stimolo all’economia in chiave green.

I documenti prodotti nell’edizione degli Stati Generali della Green Economy 2013 – Un Green New Deal per l’Italia – e presentati a Rimini il 6 e 7 novembre 2013.

stati_generali_edizione_2013

Il Pacchetto di misure per un Green New Deal

La Roadmap per la green economy in Italia

Le Priorità dei 10 settori strategici per la green economy in Italia

L’elenco completo dei provvedimenti normativi proposti

Le presentazioni degli speaker dell’evento del 6 e 7 novembre

Stati Generali della Green Economy: le foto e i video dell’evento

 

Il messaggio del Presidente della Repubblica

Il Programma dell’evento
6 NOVEMBRE – 11.30/13.30

Sessione d’apertura:

GREEN NEW DEAL
Presentazione del Pacchetto di misure per un Green New Deal

Andrea Orlando – Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Edo Ronchi – Consiglio Nazionale della Green Economy

Modera:

Nicola Saldutti – Corriere della Sera

Interventi di:

Michele Candotti – Consigliere del Direttore Esecutivo dell’UNEP

Robert Konrad – DG Ambiente, Commissione Europea

Tim Jackson – Professore di Sviluppo Sostenibile, Università di Surrey (Video Message)


6 NOVEMBRE – 15.00/17.30

I Sessione:

LE REGIONI E I COMUNI PER UN GREEN NEW DEAL
Introduce:

Gian Carlo Muzzarelli – Coordinatore Gruppo di lavoro Regioni e Enti locali per la green economy del Consiglio Nazionale della Green Economy

TAVOLA ROTONDA

Modera:

Antonio Cianciullo – la Repubblica

Interventi di:

Agostino Ghiglia – Coordinatore Commissione Ambiente, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome

Estella Marino –  Assessore all’Ambiente del  Comune di Roma

Silvano Rometti –  Assessore all’Ambiente e all’Energia della Regione Umbria

Fabio Refrigeri –  Assessore Infrastrutture, Politiche abitative, Ambiente della Regione Lazio

Claudia Maria Terzi – Assessore all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile della Regione Lombardia

BEST PRACTICES INTERNAZIONALI

Andrea Accorigi – Ufficio del Patto dei Sindaci, Brussels

Paulo Luís Capelotto – Direttore, Investe São Paulo, Governo di São Paulo

Trevor Graham –  Head of Sustainable Communities, Comune di Malmö (Video-presentazione)

Interventi di:

Gianni Girotto –  Commissione Industria, Commercio, Turismo – Senato della Repubblica

Francesco Ferrante –  Fondatore Green Italia

Vittorio Cogliati Dezza – Presidente Legambiente

Giuseppe Onufrio – Direttore Greenpeace

Gaetano Benedetto – Presidente WWF


7 NOVEMBRE – 9.30/13.00

II Sessione:

 LE MISURE E LE RIFORME ECONOMICHE E FISCALI NECESSARIE PER ATTIVARE UN GREEN NEW DEAL
Introduce:

Marco Frey – Coordinatore Gruppo di lavoro Finanza e Credito sostenibili per una green economy del Consiglio Nazionale della Green Economy

Laura La Posta – Il Sole 24 Ore

Interventi di:

Corrado Clini – Direttore Generale del Ministero dell’Ambiente

Ivana Capozza – Senior Policy Analyst, Country Environmental Performance Reviews, OCSE

Edoardo Croci – Coordinatore Osservatorio sulla Green Economy, IEFE, Università Bocconi

Tommaso Campanile – R.E TE. Imprese Italia

Andrea Bianchi – Direttore Politiche Industriali, Confindustria

Romano Stasi – Coordinatore Osservatorio sulle rinnovabili del Consorzio ABILab

Conclusioni:

Flavio Zanonato – Ministro per lo Sviluppo Economico

 

 Download del Programma