flag_Italia  uk_flag   fr_flag




header_manifesto

"Questo Manifesto, approvato dall’assemblea plenaria del Consiglio nazionale della green economy, formato da 65 organizzazioni di imprese, elaborato con una procedura partecipata dei gruppi di lavoro degli Stati Generali, espone il punto di vista della green economy sulla produzione agroalimentare, in occasione dell'Expo di Milano 2015. Questo Manifesto si propone di esporre, in un contesto internazionale, il punto di vista radicato nel modello italiano di agroalimentare orientato alla green economy su 7 temi cruciali per l'agricoltura e la produzione di cibo nella nostra epoca: lo sviluppo durevole e di qualità della produzione agroalimentare, il rapporto fra priorità della produzione agroalimentare e la multifunzionalità dell'agricoltura, gli impatti sulle produzioni agroalimentari e le misure per fronteggiare la crisi climatica, i modelli sostenibili di agricoltura, la sicurezza alimentare, lo spreco di alimenti, le minacce alle produzioni agroalimentari e il consumo di suoli agricoli. Questo Manifesto, per stimolare il dibattito e la riflessione in occasione di Expo 2015, è diffuso tradotto in più lingue e aperto ad una raccolta di adesioni."

read_pop_up
1. Adottare la visione della green economy per assicurare uno sviluppo durevole e di qualità della produzione agroalimentare
2. Coordinare la multifunzionalità con la priorità della produzione di alimenti
3. Attuare misure di mitigazione e di adattamento alla crisi climatica
4. Superare modelli agricoli non più sostenibili e promuovere la diffusione delle buone pratiche
5. Tutelare la sicurezza alimentare, potenziare i controlli e le filiere corte
6. Fermare lo spreco di alimenti, assicurare la circolarità dell'economia delle risorse agroalimentari
7. Fermare le minacce alla produzione agroalimentare e ai suoli agricoli


share

Firma

Sign

Signez
footer