La green economy è una nuova forma di economia che tiene conto del capitale naturale, cioè del patrimonio di risorse fisiche e biologiche disponibili, da cui derivano i servizi, fondamentali per la

Le presentazioni degli speaker della sessione tematica di approfondimento e consultazione Franco Cotana – Direttore Centro nazionale di Ricerca sulle Biomasse, Università di Perugia Sergio Malcevschi – Professore, Università di Pavia Davide Marino –

Si è tenuta oggi, alla presenza di Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente, Edo Ronchi, Presidente della Fondazione dello Sviluppo Sostenibile, e Lorenzo Cagnoni, Presidente di Rimini Fiera, la presentazione del

Sono stati presentati e commentati oggi i risultati dell’indagine sugli orientamenti degli imprenditori della green economy condotta tra aprile e maggio 2014 dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile in collaborazione

Sarà presentata, nel corso della Conferenza stampa di lancio degli Stati Generali della Green Economy 2014 presso la Sala Stampa del Ministero dell’Ambiente il 14 ottobre 2014 alle ore 11.00 alla

La responsabilità estesa del produttore è stato il tema dell’Assemblea nazionale programmatica, organizzata dal Consiglio Nazionale della Green economy il 16 settembre scorso. L’ iniziativa è l’ ultima programmata in

La riorganizzazione delle competenze in materia di ambiente prevista dal “collegato ambientale”. Questo il tema dell’incontro organizzato a Bologna nell’ambito delle iniziative preparatorie degli Stati Generali della Green Economy 2014

Il 30 giugno, in una conferenza stampa, il Consiglio Nazionale della Green Economy, composto da 66 organizzazioni di imprese green, ha presentato un pacchetto di proposte su sei argomenti –

Una prima bozza di proposte operative per lo sviluppo delle fonti rinnovabili, immediatamente implementabili e quasi sempre a saldo zero, è stata presentata ai Ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico. Lo

Il tema degli Stati Generali della green Economy 2014 sarà “Imprese e lavori per una green economy”. Lo ha deciso il Consiglio Nazionale della Green Economy che si è riunito,